5. Abbà, Padre

Il Padre Nostro
5. Abbà, Padre

Dopo aver conosciuto Gesù, i cristiani possono rivolgersi a Dio chiamandolo Padre: "continuiamo a dire “Padre nostro”, ma con il cuore siamo invitati...

ebook scaricabili gratuitamente

Lettere e messaggi del Prelato

Messaggio del prelato (9 gennaio 2019)

Mons. Fernando Ocáriz propone di approfittare del nuovo anno per rinnovare l'ascolto di Dio, che ci chiama nelle situazioni della vita ordinaria.

Carissimi, Gesù mi protegga le mie figlie e i miei figli!

L’anno che inizia è una nuova opportunità – “anno nuovo, lotta nuova”, come diceva san Josemaría – di rinnovare il nostro slancio per ascoltare Dio che ci parla nelle circostanze quotidiane, per eliminare ciò che appanna il nostro sguardo e ci rende difficile vedere Gesù. Facciamo in modo di camminare in novitate sensus (Rm 12, 2), “rinnovando la vostra mente ...

Testo del giorno

“Siate allegri, sempre allegri”

Nessuno è felice, sulla terra, fino a quando decide di non esserlo. Così si snoda il cammino: dolore, in senso cristiano!, Croce; Volontà di Dio, Amore; felicità quaggiù e, poi, eternamente. (Solco, 52)

«Servite Domino in laetitia!» Servirò Dio con gioia! Una gioia che sarà conseguenza della mia Fede, della mia Speranza e del mio Amore..., che deve durare sempre, perché, come ci assicura l'Apostolo, «Dominus prope est!»... il Signore mi segue da vicino. Camminerò con Lui, pertanto, ben sicuro, giacché il Signore è mio Padre..., e con il suo aiuto compirò ...