La mia socia

Siccome Guadalupe mi ha concesso diversi favori legati alla mia vita professionale, ho deciso di nominarla “mia socia”.

Opus Dei - La mia socia

Nel 2010 mi hanno domandato se mi interessava avere un’immaginetta della serva di Dio Guadalupe Ortiz de Landázuri. La mia risposta è stata affermativa, anche se in quel momento non sapevo perché, dato che non ero una sua devota, ma avevo per lei soltanto una grande ammirazione: ritenevo lontano il momento di dover usare l’immaginetta.

Trascorsi parecchi mesi, alcuni aspetti della mia vita professionale hanno cominciato a complicarsi, così come la situazione lavorativa di una delle mie sorelle, che aveva bisogno di ottenere un buon posto di lavoro. Ho pensato allora di affidare a Guadalupe la questione. Ho cominciato a recitare la preghiera della sua immaginetta. La mia relazione con Guadalupe cresceva di giorno in giorno.

Poche settimane dopo hanno offerto a mia sorella un ottimo lavoro;

Poche settimane dopo hanno offerto a mia sorella un ottimo lavoro; questo fatto ha aumentato la mia devozione a Guadalupe. A partire da quel momento, ho deciso di affidare a Guadalupe tutto ciò che è legato alla mia vita professionale. L’ho continuato a fare per vari mesi. Nel 2013 sono andata a vivere in un’altra città, sempre all’interno della Repubblica messicana, e questo ha complicato un poco di più la mia vita professionale. Ho dovuto prendere decisioni importanti per poter rimanere nell’azienda della quale sono socia e trasferirla nella nuova città, con tutto quello che questo comporta. Da quell’anno Guadalupe è la mia collega di lavoro: con lei risolvo le questioni man mano che si presentano.

Con mia sorpresa, un po’ per volta Guadalupe mi andava sistemando tutto.


Alcuni mesi più tardi, con il domicilio già cambiato, ho cominciato a fare le pratiche necessarie per posizionarmi nel nuovo mercato. Con mia sorpresa, un po’ per volta Guadalupe mi andava sistemando tutto. Un anno fa ho deciso di nominarla “mia socia” e mi sono lanciata in un progetto che ha richiesto un forte investimento per il quale, non disponendo di incassi fissi, ancora oggi devo pagare ogni mese una rata di mutuo. È stato impressionante come tutto sia andato a posto al momento giusto; quando penso che ormai non ho una via d’uscita, mi manda un altro incasso... Ora mi rimangono solo quattro mesi da pagare. Confido pienamente che Guadalupe penserà anche alle prossime scadenze, perché mi aiuta a risolvere tutti i problemi, anche quelli che possono sembrare più insignificanti.

Sto scrivendo questo favore su “sua richiesta”, prima che si concluda una pratica che ho tra le mani. Alcuni istanti fa ho mandato per e-mail una proposta importante per la mia azienda e, come sempre, al momento di premere enter nel computer per inviare il messaggio, ho cominciato a recitare una novena a Guadalupe. Nella recita numero otto della preghiera, ho sentito che mi diceva: “Mi devi il resoconto dei favori”. Mi sono messa a ridere! Le ho risposto che lo avrei scritto alla fine della nona recita, e il momento è proprio questo.

E. F., Messico, 11-X-2016


Hai ottenuto un favore per l'intercessione di Guadalupe? Inviaci il racconto del favore ricevuto tramite questo modulo.